Header Ads

PROGRAMMA ITACA IN ARGENTINA

Fra le mete più spettacolari per frequentare un anno scolastico all’estero c’è sicuramente l’Argentina. Antica colonia spagnola, vi si trovano i più diversi paesaggi mozzafiato, dalle vette andine alle Cascate di Iguazu, dal fascino delle Pampas sconfinate alle coste della Patagonia, dalla cultura vivace alla passione accesa per il calcio. Un periodo di studio in Argentina, sarà veramente un’esperienza indimenticabile, alla scoperta di uno stato dal fascino inaspettato e di tradizione culturale radicata e dimostrata dai 5 premi Nobel di nazionalità argentina. Grazie al Programma Itaca 2018/2019 sarà possibile frequentare un anno scolastico in Argentina, ma non solo. È infatti possibile frequentare anche solo un trimestre o un semestre, grazie al bando dell’INPS.



Il sistema scolastico argentino è molto simile al nostro, ci sono 3 indirizzi tematici principali per le scuole superiori, che possono essere assimilati ai nostri licei e scuole tecniche. Non è insolito essere ospitati da famiglie di origine europea, visto che oltre il 90% dell’attuale popolazione è immigrata nel paese nel secolo scorso. Il tempo libero passato in compagnia dei coetanei, è occupato principalmente dallo sport, soprattutto calcio, e dal ballo latino americano: perché non farsi rapire dal fascino e dalle emozioni che può riservare un corso di tango nella sua terra di origine?



Il Programma Itaca mette a bando per il solo 2018 ben 1250 nuove borse di studio per prendere parte a questi soggiorni, favorendo così la possibilità di un percorso di mobilità internazionale, di crescita umana, sociale e culturale, consentendo di vivere l’esperienza di un programma scolastico all'estero e, quindi, vivere un’opportunità unica di crescita: è una reale e fondamentale esperienza formativa che permette di confrontarsi con usanze e stili di vita completamente diversi dai propri, di migliorare esponenzialmente le proprie competenze linguistiche, di arricchire il proprio curriculum vitae di una tappa importantissima, ponendo solide fondamenta per il futuro lavorativo dei ragazzi che partecipano al Programma Itaca. L’Argentina offre anche spettacoli naturali eccezionali, come quello offerto dalla balena franca australe. A pochi metri dalla costa le balene si mostrano sulla superficie, improvvisano salti, mostrano le loro code, seducenti posano per le foto. A Porto Madryn, sulle spiagge di El Doradillo, a circa 15 km della città, si avvicinano tanto che sembra possibile toccarle con solo allungare le braccia. Nella Penisola Valdés si muovono con sicurezza e tranquillità, e permettono alle barche di avvicinarsi per osservarle in tutta la sua gloria. Un incontro che avviene nel totale rispetto: uomini e donne della Patagonia sanno che questi giganti abitarono su queste acque molto prima di loro, e che questa è la loro casa.

Nessun commento